Diverse mani nella terra “Orti sociali”

Monteforte Irpino – 04 Luglio 2018

Favorire la solidarietà intergenerazionale e l’inclusione sociale con gli “Orti Sociali”.

L’Associazione Polivalente Socio Culturale “Fenestrelle” di Monteforte Irpino, presieduta dalla prof.ssa Caterina Valentino, ha realizzato, a Monteforte Irpino, il progetto, ”Diverse mani nella terra” coofinanziato dal Centro Servizi Volontari di Avellino e dall’Associazione “Fenestrelle” relativo al recupero della vocazione agricola del territorio e all’integrazione sociale, attraverso attività che coinvolgono gli anziani, i giovani e i migranti. Il progetto prevede la funzionalità dei laboratori, di cui gli anziani  dell’ Associazione saranno i protagonisti, finalizzati a spiegare ai giovani le tecniche di coltivazione e i periodi giusti per la semina degli ortaggi più diffusi. L’attività, inoltre, consentirà anche di approfondire la conoscenza delle piante aromatiche e officinali di cui è ricca la nostra provincia.. L’obiettivo è creare una solidarietà intergenerazionale, potenziando l’educazione alla tutela dell’ambiente e il rispetto della natura.

I dettagli e gli obiettivi, saranno spiegati nella conferenza stampa di mercoledì 4 luglio, alle 16.30, al Centro Servizi per il Volontariato “Irpinia Solidale”,  in Corso Europa, 239 di  Avellino. Interverranno: la Presidente dell’Associazione “Fenestrelle”, Caterina Valentino, il docente universitario Claudio Marra del Dipartimento dell’Osservatorio di Scienze Sociali dell’Università di Salerno, partner del progetto, la vice presidente di “Irpinia Solidale” dott.ssa Antonietta Visconti, il Sindaco Costantino Giordano  del Comune di Monteforte Irpino e l’agronomo dott. Gennaro Fusco.