La Juta a Montevergine

Montevergine – 9, 11 e 12 Settembre 2018.

Mamma Schiavona, Montevergine, la juta, i canti e i balli sul tamburo.

Ospedaletto d’Alpinolo, in provincia di Avellino, si appresta a celebrare la 20sima edizione della “Juta a Montevergine”, una tradizione che si rinnoverà domenica 9, martedì 11 e mercoledì 12 settembre 2018con una serie di grandi appuntamenti.

L’evento, già incluso tra quelli della Regione Campania, è stato finanziato tra i progetti di “rilevanza nazionale ed internazionale”, un ulteriore riconoscimento per una manifestazione che con il passare degli anni sta caratterizzando sempre di più il rilancio culturale e turistico di questa zona.

Si parte domenica 9 settembre, alle ore 19.00, quando nel Chiostro del Santuario di Montevergine si terrà il concerto all’aperto “Io so’ devota a te” di Fiorenza Calogero con Marcello Colasurdo, Carlo Faiello e Biagio De Prisco. Per l’occasione, sarà messa a disposizione una navetta gratuita da piazza Eduardo De Filippo a partire dalle ore 17:00.

L’11 e il 12 settembre si ritorna ad Ospedaletto con le esibizioni di musica popolare delle Paranze, precedute dalla tradizionale sfilata dei cavalli e delle carrozze addobbate nel pomeriggio dell’11 settembre.

La manifestazione quest’anno collabora, per la prima volta, con il Comune di Summonte. Il programma della Juta, infatti, si intreccia con il Festival dei Sentieri Mediterranei“, in scena dal 7 al 9 settembre.