Castello Normanno di Ariano Irpino

Castello Normanno di Ariano Irpino

Un documento dell'892, conservato nella Badia di Cava de' Tirreni, attesta la fondazione longobarda del Castello di Ariano Irpino. Distrutto nel 1255, il maniero fu completamente rifatto nel 1266 grazie a Carlo d'Angiò e ampliato nel XV secolo su disposizione di Ferrante d'Aragona.

Di forma trapezoidale, presenta quattro grandi torri messe in comunicazione tra di loro attraverso corridoi ricavati nello spessore dei bastioni. Il castello fu completamente abbandonato già a partire dalla prima metà del XVII secolo.

 

 

Localizzazione: Valle Ufita

Distanza dal capoluogo: 54,6 Km

Autostrada: A/16 uscita Grottaminarda, proseguire per SS90 fino ad Ariano Irpino